Le chiusure industriali Thermicroll al primo meeting Civert

Home » Le chiusure industriali Thermicroll al primo meeting Civert

Le chiusure industriali Thermicroll al primo meeting Civert

Le chiusure industriali Thermicroll® al meeting Civert

hotel santa maria langhe

La location del meeting: l’hotel Santa Maria a La Morra (CN)

La data: venerdì 13 marzo, la location: hotel wellness Santa Maria (La Morra, Cuneo). A primo impatto possono essere scambiati per gli ingredienti della fuga dalla città per un weekend di relax! Parliamo invece del primo meeting tecnico-commerciale organizzato da Civert Srl, società del gruppo di cui fa parte anche Thermicroll®.

Nel suggestivo scenario delle Langhe, territorio fresco di riconoscimento come ennesima meraviglia nazionale del patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO, si è svolta una full immersion con gli esperti del settore delle coperture mobili, delle chiusure industriali, e dei portoni rapidi e sezionali.

Diversi interessati hanno raggiunto la destinazione già la sera prima per potersi confrontare al meglio e avere più tempo per affrontare, anche informalmente, le tematiche previste nel meeting.

La giornata è stata suddivisa in diverse sessioni: i lavori sono iniziati presentando il bilancio e l’andamento delle singole aziende e del Gruppo. Si è avuto quindi modo di analizzare la situazione internamente per comprendere e condividere la strategia aziendale. Successivamente alla esaustiva presentazione dei prodotti già esistenti ed in continua evoluzione, sottolineando come si sono sviluppati e differenziati nel tempo e come si possono ulteriormente migliorare, sono state tracciate le linee guida sulle coperture mobili e sulle chiusure industriali che rappresentano il futuro del settore.
Molto apprezzata è stata la presentazione dei materiali innovativi per l’ambito edilizio in cui opera il Gruppo: l’attenzione si è estesa e focalizzata anche sugli aggiornamenti e sui vincoli normativi sia nazionali che comunitari.

presentazione chiusure industriali thermicroll bmp

Un momento dimostrativo: l’AD Danilo Benotto illustra le peculiarità delle chiusure industriali presentate

Al termine delle esposizioni mattutine, non sono mancati i momenti conviviali di ristorazione e di relax, per apprezzare al meglio la splendida giornata e gli ottimi prodotti che il territorio offre.

Il pomeriggio è proseguito con testimonianze di realizzazioni e installazioni e descrizioni delle più disparate dinamiche in cui il Gruppo ha operato, suscitando curiosità ed interesse tra i partecipanti. Uno su tutti l’ha fatta da padrone: il caso Colorobbia, già descritto in un altro articolo, in cui è stato fatto un uso molto particolare e personalizzato delle chiusure industriali avvolgibili Thermicroll® Spiral Door.
Le tavole rotonde sui capannoni mobili, porte sezionali e portoni industriali sono proseguiti fino al tardo pomeriggio, andando a studiare il settore, sempre più competitivo. E’ stato importante focalizzarsi ed analizzare il mercato, non solo nazionale, delle chiusure avvolgibili.
Infatti è emerso un quadro generale in cui il futuro è rappresentato dall’innovazione e dalla capacità di rispondere ad esigenze industriali sempre più articolate: velocità di avvolgimento, sicurezza nell’apertura e chiusura, capacità isolante (sia dal punto di vista termico che acustico) e di resistenza al vento sono solo alcune delle peculiarità che i clienti cercano nei portoni industriali. Thermicroll® da sempre ha saputo confrontarsi con queste necessità e soprattutto ha saputo e sa rispondere ad ogni singolo cliente con soluzioni personalizzate, evitando grossolani ‘adattamenti’. La possibilità di aggiungere optional, la capacità di creare chiusure industriali perfettamente calzanti ed integrate alla struttura esistente, la qualità di ognuno dei prodotti della gamma sono solo alcuni dei punti di forza emersi durante il meeting, che contraddistinguono la piccola ma agile realtà aziendale.

Il confronto diretto tra relatori e partecipanti ha permesso lo svolgimento di un incontro serio e contraddistinto da contenuti di alto livello, favorendo lo scambio di know-how da entrambe le parti. Tutto ciò è stato sicuramente interessante e proficuo per definire le linee strategiche del Gruppo, sempre più orientato ad essere innovativo ed integrato nel mercato internazionale delle chiusure industriali e dei capannoni mobili.

A breve presenteremo le novità preannunciate al meeting: non te le perdere, segui le nostre news.
Stay tuned!

2018-09-13T11:50:25+00:00 marzo 16th, 2015|Case-History|