Perugina sceglie i portoni industriali Thermicroll per le sue baie di carico

Home » Perugina sceglie i portoni industriali Thermicroll per le sue baie di carico

Perugina sceglie i portoni industriali Thermicroll per le sue baie di carico

Per una delle nostre ultime installazioni siamo stati contattati dalla Perugina, marchio storico dell’industria dolciaria italiana rinomato in tutto il mondo per le sue produzioni di prodotti a base di cioccolato ed acquisito dal gruppo Nestlè.

Nello specifico, l’azienda necessitava di una nuova serie di chiusure industriali per baie di carico al fine di permettere il carico e scarico merci in sicurezza e senza interrompere i flussi logistici.

Porte a spirale coibentate per la logistica dei punti di carico

Garantire il corretto svolgimento delle operazioni logistiche è fondamentale per qualsiasi azienda a causa di ritmi sempre più serrati e la necessità di flussi di movimentazione costanti e precisi.

In un’economia sempre più globale, veloce ed interconnessa infatti anche il minimo ritardo può comportare disagi e notevoli perdite dal punto di vista economico.

In questo contesto, le chiusure industriali per capannoni e punti di carico giocano un ruolo molto importante in quanto devono garantire i massimi standard in termini di affidabilità, prestazioni e sicurezza.

Tra i vari modelli di chiusure industriali Thermicroll, per le sue baie di carico Perugina ha scelto le porte a spirale coibentate 50 Smart per le loro caratteristiche tecniche e strutturali in grado di soddisfare tutte le esigenze espresse dall’azienda.

La velocità di apertura e chiusura fino a 0,5 m/s permette infatti il transito di persone e mezzi in tutta comodità, senza costituire un ostacolo anche per via dell’assenza di ingombro a terra.

In questo modo, la possibilità di incidenti è ridotta al minimo, fattore molto importante in termini di sicurezza per gli operatori.

L’ingombro ridotto dell’avvolgimento ha permesso l’installazione delle porte in tutta comodità, senza alcun tipo di problema strutturale.

Infine, l’azienda aveva espresso la necessità di tenere ben separati l’ambiente interno dello stabilimento dall’esterno.
Grazie ai pannelli in lana di vetro dell’avvolgimento è stato possibile garantire un elevato grado di isolamento termico e acustico, permettendo così la corretta separazione tra l’ambiente interno ed esterno quando la serranda è chiusa, con una temperatura di esercizio compresa tra i -5° e i 40°.

Le porte a spirale Thermicroll si sono quindi rivelate la soluzione più versatile ed efficace in termini di prestazioni, isolamento e sicurezza.

Interamente progettate e costruite in Italia, le porte rapide e serrande industriali Thermicroll si contraddistinguono per la qualità dei materiali e l’estrema affidabilità e sicurezza garantita dai numerosi test effettuati sul prodotto sia prima che dopo l’installazione.

Se la tua azienda necessita di una o più chiusure industriali, contattaci subito per una consulenza del tutto gratuita e senza impegno.

I nostri tecnici specializzati ti daranno tutte le informazioni e i dettagli per portoni rapidi, porte frigorifere e serrande industriali completamente personalizzati e studiati in base alle tue esigenze!

COMPILA IL MODULO E CONFIGURA LA TUA CHIUSURA INDUSTRIALE!
Nome e cognome*
Azienda*
Telefono*
Email*
Provincia*
Modello:
Larghezza mm.
Altezza mm.
Note

Dichiaro di avere preso visione e accettato la normativa privacy di Thermicroll per il trattamento dei dati inseriti nel modulo.

 

2018-03-20T16:07:36+00:00 febbraio 28th, 2018|Case-History|

Share This Story, Choose Your Platform!