Thermicroll® – porte industriali si rinnova per te!

Home » Thermicroll® – porte industriali si rinnova per te!

Thermicroll® – porte industriali si rinnova per te!

Il leader nelle porte industriali ha un nuovo volto!

Thermicroll, realtà cuneese ormai conosciuta a livello nazionale nel mondo delle costruzioni e dei serramenti industriali, continua la propria attività rinnovandosi con il nuovo sito aziendale e con la presenza sulle principali piattaforme social!

L’azienda, con sede principale a Vezza d’Alba e varie filiali sparse su tutto il territorio nazionale, si occupa di progettare, creare, installare porte industriali e garantire assistenza e manutenzione su qualsiasi marca e tipologia di chiusura industriale. Scopri di più su di noi, sul nostro modo di operare e sulla nostra mission.

lavorazione interna thermicroll porte industriali

Porte industriali Thermicroll®: la porta viene assemblata nel nostro stabilimento produttivo di Vezza d’Alba.

Il settore delle chiusure industriali sta cambiando notevolmente: è un dato di fatto che le porte industriali sono sempre più importanti e, spesso, determinanti nel mondo industriale, e non solo! Pensiamo, ad esempio, alla grande distribuzione organizzata: un intero sistema di piccoli, medi e grandi punti vendita presenti in tutti i contesti urbani, il cui core business ruota attorno all’attrazione del consumatore. Il cliente entra in negozio e spesso non pensa che, dietro ad un sottilissimo portone industriale installato nel reparto dedicato all’acqua in bottiglia (lo avete mai notato?), c’è la parte sommersa del grande iceberg della grande distribuzione organizzata. Qui si svolgono un’insieme di altre attività (lavorazione merci, magazzino, gestione e amministrazione del punto vendita): il passaggio tra i due sistemi diventa un punto di contatto fondamentale. Sicurezza dei clienti e degli operatori e isolamento (spesso anche termico) sono solo alcuni dei punti rilevanti in questo caso.

Non solo la GDO, ma tutti i settori industriali si evolvono e si sviluppano continuamente. Focalizziamoci sul settore ambientale e di compostaggio: oltre alle classiche discariche o depositi per il compost, ci si sta orientando sempre più verso strutture chiuse che conciliano nuove normative ed esigenze di business, in continua evoluzione. L’emanazione di esalazioni o la movimentazione di imponenti ruspe e veicoli per svolgere le operazioni quotidiane richiedono aperture sempre più performanti anche in termini di isolamento e velocità, a fronte del notevole aumento delle dimensioni.

Un ultimo esempio di come il business si stia evolvendo è dato dal settore logistico: i servizi logistici stanno assumendo un ruolo sempre più determinante e strategico per ogni tipologia di commercio. La logistica permette di abbattere notevoli barriere facilitando connessioni e scambi globali, fortemente limitati fino a pochi anni fa. La nascita di imprese specializzate e dedicate lo dimostra perfettamente. Il settore logistico non si ferma mai: è operativo 24 ore su 24 ed è caratterizzato da una serie infinita di attività. Il carico, lo scarico, la movimentazione di merci, il passaggio di team di lavoro, la necessità di isolare o collegare spazi diversi sono solo alcune delle peculiarità che impattano sulle porte industriali dei magazzini.

Thermicroll si inserisce in tutti questi ed in molti altri contesti: garantisce soluzioni logistiche ai principali problemi appena descritti: puoi verificare tu stesso i vantaggi che avrà la tua azienda. Da oggi lo fa ancora meglio, dopo attente analisi e feedback sulle molteplici esigenze aziendali, informando e confrontandoci con il mondo del business e proponendo soluzioni innovative nel settore delle porte industriali, anche attraverso il nuovo portale.

La nuova piattaforma, connessa con le principali piattaforme social, diventa molto più user-friendly e orientata al cliente, con molti spazi dedicati! Solo così riteniamo di soddisfare al meglio le esigenze del mondo commerciale, le tue esigenze.

Dai aria al tuo business, spalanca le porte: inizia ora a seguire la nostra attività sui principali social network, come twitter, facebook e google+ o contattaci per maggiori informazioni!

2018-04-18T11:38:08+00:00 febbraio 19th, 2015|Case-History|