Porte rapide avvolgibili per il settore metalmeccanico: TIB srl

Home » Porte rapide avvolgibili per il settore metalmeccanico: TIB srl

Porte rapide avvolgibili per il settore metalmeccanico: TIB srl

Chiusure industriali per aziende metalmeccaniche: la soluzione delle porte rapide avvolgibili

Noi di Thermicroll siamo specializzati in chiusure industriali per ogni settore e in particolare nelle porte rapide avvolgibili per il settore metalmeccanico.

attrezzature tempra ad induzione e soluzione logistica

Alcune delle sofisticate apparecchiature per la tempra ad induzione

Il settore metalmeccanico e la tempra ad induzione

Molti di noi non avranno mai sentito parlare della tempra ad induzione.
Si tratta di un trattamento industriale per cui si raffredda bruscamente un materiale dopo che esso abbia raggiunto, in una frazione di secondo, una temperatura particolare, dell’ordine di circa 1000°C (per gli acciai) definita di austenizzazione, con lo scopo di far congelare la struttura stessa e far precipitare la lega di ferro-carbonio. Il raffreddamento è curioso, perchè può avvenire a immersione (in vasche di olio o acqua) oppure a ‘spruzzamento’.

Dopo questa serie di operazioni si passa alla fase di rinvenimento ad induzione: si riscalda il metallo a circa 170-200 °C  per limitare gli effetti negativi che la tempra ha sul materiale, quando la durezza del metallo diventa eccessiva e quindi c’è rischio di maggior fragilità. Tutta questa varietà di attività costituisce il ciclo della tempra ad induzione, processo comune per i metalli, per rafforzarne le caratteristiche di resistenza e durezza, ma si applica anche su altri materiali, come il vetro.

Questa spiegazione su uno dei più importanti trattamenti termici degli acciai non è certamente farina del nostro sacco, ma bensì una semplice spiegazione per i non addetti ai lavori (come noi) che ci è stata fatta dai responsabili di un’importante realtà industriale, durante una visita in loco, che ha fatto della tempra ad induzione la propria scelta e carriera professionale.

TIB Srl

TIB Srl è una azienda piemontese, nata a metà anni ’80 a Rivoli, quando le porte rapide avvolgibili muovevano, per come le conosciamo oggi, i primi passi, o meglio i primi pannelli. Inizialmente l’azienda si occupava di tempra ad induzione e brunitura in uno stabilimento di appena 200mq. In meno di 5 anni la sua professionalità e serietà ha permesso di crescere e quadruplicare lo stabilimento, spostandolo ad Alpignano. Oggi, passando nella città torinese in Via Fermi, si possono notare ben 2800mq di fabbricati al cui interno si continuano a lavorare gli acciai, con una forte innovazione nei processi aziendali e nei macchinari impiegati.

L’evoluzione dell’azienda, sia in termini di know-how che fisica, ha posto diverse sfide alla direzione: l’aggiornamento dei mezzi e strumenti impiegati per la lavorazione, il passaggio da produzione manuale ad un’alta automatizzazione, la gestione dello stabilimento produttivo e del magazzino, in continua trasformazione.

Due porte rapide, una soluzione

La soluzione è stata trovata dal team ingegneristico di Thermicroll® dopo un’attenta analisi della struttura muraria, dell’esposizione e della tipologia dei principali eventi atmosferici a cui è soggetto il lato della costruzione, delle particolari condizioni di accesso tramite rampe e dislivelli tra le murature.

Tra le varie necessità di TIB Srl c’è l’esigenza di inserire chiusure industriali, per separare l’ambiente esterno all’edificio principale da un’area dedicata ad alcune delle più importanti linee di produzione. La sicurezza ricercata è stata la principale caratteristica emersa durante la prima consulenza con il management aziendale, in cui è stata anche data l’esaustiva descrizione dell’attività di tempra ad induzione che abbiamo illustrato in apertura.

Oltre ad una struttura solida per isolare i due ambienti, si è anche concretizzata la volontà di avere una porta molto performante in termini di velocità: infatti, durante la giornata lavorativa, i passaggi di mezzi per il carico e scarico merci e per il trasporto interno dei semilavorati sono molti e ripetuti. Una porta metallica garantisce sicurezza e isolamento ma è decisamente meno rapida rispetto a porte rapide avvolgibili in materiali più leggeri e quindi più facilmente avvolgibili, come il pvc.

Insomma, da un lato la sicurezza per la notte o per i giorni di chiusura dello stabilimento, dall’altro una barriera contro intemperie, agenti atmosferici e polveri (problematiche per il particolare tipo di lavorazione che si compie all’interno della struttura e per i meccanismi sofisticati dei macchinari): come rispondere a queste richieste apparentemente inconciliabili?

porte rapide avvolgibili komby aperte

Una delle due porte rapide avvolgibili è aperta: si nota il manto della Classic e la rampa con relativo dislivello murario. Per ogni situazione si personalizza la chiusura industriale

I particolari delle porte rapide avvolgibili per TIB Srl

E’ stata proposta una delle porte rapide avvolgibili più richieste in casi simili a quello di cui parliamo: la porta rapida combinata Komby.
Quella che all’apparenza è una sola chiusura industriale in realtà cela una doppia anima: il manto metallico della serranda industriale Classic e quello in pvc della porta modello Dynamicroll® (prodotto dalla consociata BMP Italia, del Gruppo BMP).

Questo secondo modello di chiusure rapide garantisce un’apertura fino a 2 m/sec durante l’arrotolamento. L’autoriparabilità della Dynamicroll® è una delle peculiarità apprezzate dagli addetti alla produzione della società, perchè permette di operare senza doversi preoccupare di eventuali rotture.

Le due porte rapide avvolgibili sono state ben accolte anche dal management di TIB Srl, grazie alla vasta possibilità di personalizzazione: come si può notare dalla foto, è stato scelto un colore (RAL) già utilizzato in altre circostanze in azienda e sono stati commissionati due settori finestrati rettangolari per la membrana, in pvc trasparente, per aumentare la luminosità interna e per garantire visibilità tra i due spazi. Inoltre sono stati anche richiesti i tiranti a fune per azionare il meccanismo manualmente in caso di assenza di elettricità.

porte rapide avvolgibili komby settore metalmeccanico

Con la parziale apertura della Dynamicroll® si notano i settori finestrati, i tiranti a fune, il quadro comando ed il colore personalizzato del manto e della struttura

Tra i portoni industriali già presenti in azienda, questo è stato definito dagli stessi titolari, come uno dei più performanti: un’unica soluzione logistica a diverse esigenze. La praticità delle porte ad avvolgimento rapido rispecchia la concretezza di TIB Srl: soluzioni innovative e sempre al passo con le esigenze aziendali.

Il settore metalmeccanico è solo uno dei vari ambiti aziendali in cui è specializzata Thermicroll®. Contattaci per un sopralluogo o preventivo gratuito ed immediato. Qualsiasi esigenza logistica ha una soluzione: noi ci impegniamo per fornirti quella migliore!

COMPILA IL MODULO E CONFIGURA LA TUA CHIUSURA INDUSTRIALE!
Nome e cognome*
Azienda*
Telefono*
Email*
Provincia*
Modello:
Larghezza mm.
Altezza mm.
Note

Dichiaro di avere preso visione e accettato la normativa privacy di Thermicroll per il trattamento dei dati inseriti nel modulo.

 

2018-03-19T17:57:31+00:00 giugno 2nd, 2015|Case-History|

Share This Story, Choose Your Platform!